<![CDATA[Pastore Tedesco - Mondo del Pastore Tedesco]]>Tue, 28 Sep 2021 02:42:58 +0200Weebly<![CDATA[La displasia dell'anca, tra miti e realtà]]>Fri, 02 Apr 2021 10:37:33 GMThttp://vallucerna.com/mondo-del-pastore-tedesco/la-displasia-dellanca-tra-miti-e-realtaLa displasia dell’anca nel cane è un problema dell’accrescimento che può provocare dolore e instabilità articolare.
Si tratta di una patologia multifattoriale, cioè determinata da più concause,  che interessa  la testa del femore, l'acetabolo (cavità in cui si inserisce la testa del femore) e la capsula legamentosa che racchiude l’articolazione.
I cani non nascono displasici: i primi 6 mesi di vita, in cui i tessuti articolari e periarticolari sono ancora in evoluzione, sono un periodo critico e di grande suscettibilità sollecitazioni esterne eccessive.
Tra le cause principali:
  • ​​fattori nutrizionalieccessi o carenze di nutrienti, quali Calcio, Fosforo, vitamine, proteine ecc) che provocano alterazioni a livello muscolo scheletrico
  • Accrescimento osteo-articolare troppo veloce rispetto alla massa muscolare;
  • Eccessivo peso corporeo senza uno sviluppo articolare adeguato
  • Aumento del liquido sinoviale
  • Esercizio fisico eccessivo
  • Attività su superfici non appropriate, quali pavimenti lisci e scivolosi
​In Svizzera è stato condotto un accurato studio su alcune razze di taglia grande a partire dagli anni 90 per valutare la portata del fenomeno. 
E' stata registrata una sostanziale diminuzione dell'incidenza del problema in tutte le popolazioni: ad esempio nel Bovaro del Bernese è scesa dal 21% al 12%, mentre nel Pastore Tedesco dal 46% a meno del 18%.  Lo studio riconduce i miglioramenti sostanziali all'attenta selezione effettuata dagli allevatori; a mio avviso, considerato che la diminuzione è avvenuta anche in razze molto meno controllate radiograficamente rispetto al Pastore Tedesco, non vanno dimenticati i miglioramenti nei diversi aspetti di gestione del cucciolo: maggiore consapevolezza da parte dei proprietari dei comportamenti da seguire, migliore alimentazione, corretta comunicazione sul problema da parte di allevatori e veterinari.
Nello studio, in particolare, sono stati analizzati i dati di 5326 cani da Pastore Tedesco. La prevalenza di displasia all'anca è stata complessivamente del 32,4%; di questi, il 22,5% è stato valutato di grado C e il 9,9% di grado D o E, rispettivamente. Rispetto alle altre razze, i cani da Pastore Tedesco hanno mostrato il calo più netto in 22 anni. Mentre il 46,2% di loro era displastico tra il 1995 e il 1999, il numero è sceso al 18,0% nel periodo 2010-2016. In particolare, il numero di cani classificati A è aumentato dal 13,0 al 46,5% e il numero di cani classificati C è diminuito dal 31,1 al 14,8%.
Incidenza nella popolazione del Pastore Tedesco
Nell'immagine, presa sempre dallo studio citato, è possibile notare l'andamento nel tempo dell'incidenza della displasia nella popolazione di Pastore Tedesco in Svizzera.
]]>
<![CDATA[L'olfatto canino]]>Fri, 29 Jan 2021 15:55:10 GMThttp://vallucerna.com/mondo-del-pastore-tedesco/lolfatto-caninoFoto
Il Pastore Tedesco è unanimemente considerato una delle razze canine con il miglior olfatto, al pari dei segugi e qualche altro cane da caccia. E' per questo che viene impiegato per fiutare esplosivi, droghe, persone scomparse e alcune cellule tumorali. 
Recentemente Alexandra Horowitz (docente di psicologia alla Columbia University, dove ha studiato in particolare gli aspetti cognitivi delle menti di esseri umani, rinoceronti, bonobo e cani) ha dimostrato che 
i cani hanno la capacità di creare "un'immagine del mondo attraverso l'olfatto", grazie alla forma del loro muso. Il naso di un cane è "stereoscopico", spiega, il che significa che ciascuna narice è controllata separatamente, consentendo al cane non solo di rilevare un odore particolare, ma anche di localizzarlo nello spazio.  I cani possono usare il naso per capire che ora del giorno è o se sta arrivando una tempesta. Horowitz avverte che allontanare i cani da ambienti ricchi di odori, come idranti e tronchi d'albero, può fargli perdere la predisposizione all'odore. Quando i cani vivono nel "nostro mondo visivo", dice, "iniziano a prestare attenzione al nostro indicare, ai nostri gesti e alle nostre espressioni facciali più e meno agli odori".
Confronto con l'olfatto umano
Le narici canine hanno una muscolatura più sviluppata che permette loro di ottenere un campione di odore diverso con ciascuna narice, soprattutto da vicino, il che potrebbe essere
uno dei motivi per cui avvicinano il naso alle cose. Poi hanno questo un muso lungo, molti cani, che umidifica e filtra l'aria e in qualche modo porta l'aria fino alla parte posteriore del naso. 
Alla fine del naso, proprio in mezzo agli occhi, abbiamo entrambi - uomini e cani - un piccolo pezzo di tessuto chiamato epitelio olfattivo che ha le cellule recettrici, quelle che catturano davvero gli odori e invieranno il segnale al cervello. Il cane ha però centinaia di milioni di cellule recettrici in più rispetto al nostro, e questo probabilmente è responsabile della loro maggiore acutezza.
L'espirazione: i ricercatori che hanno esaminato la dinamica dei fluidi del flusso d'aria hanno scoperto che i cani espirano attraverso le fessure laterali del naso. Inalano dalle narici, ma espirano da un lato, e ciò consente che gli odori che hanno inalato restino più a lungo nella parte posteriore del naso. Quando vuoi eliminare un odore dal naso, puoi espirare, puoi in qualche modo espellerlo con un'espirazione, ma i cani non espellono tutto l'odore con una singola espirazione. Inoltre l'espirazione crea anche un piccolo sbuffo sul terreno, un soffio d'aria che potrebbe effettivamente consentire a più molecole di odore di salire verso il loro naso per essere annusate.
Gli odori, inoltre, scandiscono il tempo, in altre parole, l'odore forte è probabilmente un odore più recente, emesso più di recente. Un odore più debole è qualcosa che è stato lasciato in passato. Quindi, essendo in grado di rilevare la concentrazione di un odore, i cani comprendono non solo quello che è, ma quanto tempo fa è stato lasciato.

Come l'odore può agire da orologio
Gli odori in una stanza cambiano con il passare della giornata. L'aria calda sale e di solito sale con correnti lungo le pareti e salirà fino al soffitto e andrà al centro della stanza e scenderà. Se fossimo in grado di visualizzare il movimento dell'aria durante il giorno, ciò che stiamo realmente visualizzando è il movimento degli odori durante il giorno. Il cane può sentire questo odore attraverso il movimento di quell'aria attraverso la stanza.



]]>
<![CDATA[La socializzazione del Pastore Tedesco]]>Mon, 24 Aug 2020 16:13:03 GMThttp://vallucerna.com/mondo-del-pastore-tedesco/la-socializzazione-del-pastore-tedesco
Il cane ha una natura sociale, proprio come gli umani. Come animale sociale dalla nascita cerca il contatto con sua madre, i suoi fratelli e compagni. Se questo contatto viene negato al cucciolo, la sua consapevolezza sociale è paralizzata e rischia di diventare un solitario. Spesso questi cani si comportano in modo aggressivo o estremamente pauroso nei confronti degli altri cani a causa della loro insicurezza. Il contatto regolare con altri soggetti della stessa età, ad esempio nelle classi dei cuccioli può contrastare questo problema e dare sicurezza nel contatto con altri cani. I cani imparano, dall'età del cucciolo in poi, a incontrare altri cani e a giocare e comunicare con loro in modo sociale. Anche i proprietari di cani per lo più ancora inesperti imparano la corretta gestione del loro cucciolo e le basi più importanti dell'educazione del cane. Al fine di rafforzare il legame sociale tra uomo e animale, durante le le attività dei cuccioli (le cosiddette puppies class) si svolgono regolari momenti di gioco con il proprietario del cane. Il periodo più indicato per queste esperienze sociali è tra le 11 e le 20 settimane di vita. I cani che hanno fiducia in se stessi, nel loro padrone e nel loro ambiente diventano partner fedeli e affidabili per tutta la vita!

]]>
<![CDATA[La valutazione caratteriale]]>Tue, 12 Nov 2019 12:19:35 GMThttp://vallucerna.com/mondo-del-pastore-tedesco/la-valutazione-caratterialeL'allevamento professionale di cani di razza è essenziale per soddisfare le esigenze della società in termini di cani di servizio, cani da lavoro, cani sportivi o semplicemente compagni di famiglia a quattro zampe. I cani di razza si caratterizzano per le loro inconfondibili caratteristiche "specifiche della razza". Il carattere è un elemento specificatamente definito nello standard del Pastore Tedesco. Le affermazioni e i requisiti della Valutazione caratteriale sono principalmente progettati per dimostrare che i cani sono adatti all'ambiente in cui vivono e socialmente amichevoli. Ma è anche un esame aggiuntivo per i requisiti del nostro cane da lavoro. La Valutazione caratteriale include il giudizio sui tratti comportamentali di un cane che derivano da caratteri ereditari e sulle qualità acquisite durante la crescita.]]><![CDATA[La vita con il Pastore Tedesco]]>Fri, 24 May 2019 09:41:32 GMThttp://vallucerna.com/mondo-del-pastore-tedesco/la-vita-con-il-pastore-tedescoPastore Tedesco in escursione sulle AlpiPastore Tedesco del nostro allevamento in escursione sulle Dolomiti
Un fedele compagno per la vita
Chiunque ami i cani e si impegni per addestrare un cane in modo coerente, ma a misura di cane, troverà nel Pastore Tedesco un compagno fedele e un partner affidabile: è il compagno ideale per vivere insieme all'uomo. Per molte persone i Pastori tedeschi sono i migliori amici dell'uomo e quindi, ovviamente, parte integrante della vita di tutti i giorni: sono gli amici a quattro zampe dalla mente aperta, compagni di giochi, familiari e medicina vivente soprattutto per le persone anziane e single.
Soprattutto per le persone attive, che amano stare all'aria aperta o praticare sport, i cani da Pastore Tedesco sono la scelta perfetta. 
Per rendere l'amico a quattro zampe un fedele compagno nella vita di tutti i giorni e un cane di famiglia, formazione e socializzazione sono fondamentali.
Quando sono cuccioli tutti i cani sono particolarmente "carini" e forniscono molti momenti divertenti in famiglia. Il piccolo cucciolo, tuttavia, rapidamente "cresce".
A sei mesi, il cane ha lo status evolutivo di un essere umano di circa dieci anni, un animale di un anno corrisponde a un uomo di 20 anni e un cane di 12 anni ad una persona di 70 anni.
In ogni fase della sua vita, il Pastore Tedesco ha un carisma speciale e crea un legame forte in ogni fase della vita. Questo legame facilita anche l'istruzione, la formazione e il lavoro con gli amici a quattro zampe. 

Tempo libero con il Pastore Tedesco
Il cane da Pastore Tedesco è per natura un cane molto attivo, con una spiccata disponibilità ad imparare e ad adattarsi. I suoi proprietari non dovrebbero solo godersi lunghe passeggiate, ma anche cercare una interazione adeguata e costante con il loro cane. 

Le attività
La principale caratteristica del
cane da Pastore Tedesco sta nella sua versatilità: ama le sfide e i traguardi. Le possibilità di attività congiunte con il cane da Pastore tedesco sono quindi numerose. Si appassiona alle lunghe passeggiate all'aria aperta ed è anche un partner ideale per le escursioni in bicicletta. Per le persone che si dedicano al jogging o alle passeggiate, il cane da Pastore Tedesco è anche un perfetto compagno di allenamento e anche un eccellente difesa. Un cambiamento gradito e allo stesso tempo un ottimo elemento di benessere per i cani è il nuoto. I Pastori Tedeschi sono per natura animali robusti per i quali la forma fisica è importante. Quindi se stai cercando un cane di famiglia sportivo, versatile e vivace e hai abbastanza tempo per l'educazione, l'allenamento e la forma fisica dell'amico a quattro zampe il Pastore Tedesco è la scelta giusta !

]]>
<![CDATA[La scheda]]>Wed, 08 May 2019 18:30:42 GMThttp://vallucerna.com/mondo-del-pastore-tedesco/la-schedaIl Pastore tedesco è in cima alla popolarità tra i cani di razza.
L'idea vincente del fondatore della Associazione per cani da Pastore Tedesco, Max von Stephanitz è stata di sviluppare un cane efficiente, sicuro ed equilibrato.

Colore
Nero con focature bruno-rossastro, marrone, gialle. Monocromatico nero e grigio.
L'uso di oggi
Cane sportivo e di famiglia, cane da guardia e da utilità, cane da salvataggio e da terapia, cane guida, cane da pastore.
Caratteristiche
Sicuro di sé, robusto, attento, fisicamente e psicologicamente molto resiliente.
Compatibilità
Comportamento sociale buono e sicuro, compatibile con un'adeguata socializzazione con le persone e gli animali nell'ambiente familiare.
Movimento
Cane attivo, che ha bisogno di attività fisica regolare (passeggiate, nuoto,  jogging, sport per cani) per una vita equilibrata.

Dimensioni e peso
Maschio: da 60 a 65 centimetri, peso da circa 30 a 40 chili.
Femmina: da 55 a 60 centimetri, circa 22 a 32 chili.]]>